Home Cultura Prove tecniche di divertimento: discoteche riaperte a Milano

Prove tecniche di divertimento: discoteche riaperte a Milano

Notizie Milano – Gestire gli eventi in tempo di Covid 19 e permettere un regolare svolgimento è la sfida a cui si va incontro con l’avvicinarsi dell’estate. Come già successo in altre parti del mondo come a Barcellona, Amsterdam e Liverppol, si testeranno modalità di fruizione degli eventi che permettano di divertirsi in totale sicurezza.

Eventi Covid Free in Italia

Finalmente anche in Italia si sperimenterà l’accesso ad eventi e spettacoli con mascherina e Green pass ma senza distanziamento. Il Fabrique di Milano sarà la prima location ad accogliere l’esperimento e la serata dovrebbe tenersi il 05 Giugno 2021. Per entrare bisognerà attestare la guarigione dal Covid, l’avvenuta vaccinazione oppure presentare un tampone negativo che si riferisce alle precedenti 48 ore.

Gli appuntamenti Covid Free in Italia saranno due. Si terranno uno al settentrione e uno al meridione. Oltre al Fabrique di Milano, infatti, anche il Praja di Gallipoli ospiterà il primo esperimento italiano connesso agli eventi dal vivo. Queste serate saranno un primo passo per comprendere come gestire al meglio gli assembramenti con tantissime persone in discoteca, serate dal vivo, night club e eventi culturali in genere.

I numeri, negli esperimenti di Milano e Gallipoli, si aggireranno sulle 2000 persone che potranno godere di una serata danzante come quelle precedenti a Febbraio 2020. Senza dubbio, un’occasione che molti giovani e non stanno aspettando, ma anche i proprietari dei locali, i tecnici, tutte le figure che lavorano nell’indotto procurato dagli eventi dal vivo. Un settore fortemente penalizzato e messo alle corde da un anno e mezzo di stop, da quando il Covid è entrato nelle nostre vite.

L’importanza della riapertura delle discoteche

Questi test aiuteranno a comprendere la fattibilità degli spettacoli e quali dovranno essere gli accorgimenti necessari perché il tutto si svolga in completa sicurezza. Sarà possibile, infatti, capire quanto la campagna vaccinale e l’immunizzazione siano impattanti in un evento con persone ravvicinate e in grandi assembramenti. Senza dubbio, la speranza di tutti e di riuscire a ottenere esiti positivi e osservare un’incidenza nulla o molto bassa sul contagio da persona a persona, una volta assicurato l’accesso solo a persone con test negativo, vaccino o guarigione dal Covid.

discoteche-riaperte-milano (2)

L’Italia che spera

Sarebbe una notizia positiva che permetterebbe al nostro Paese di poter dare slancio a quelle che sono le iniziative musicali, teatrali e culturali che ci hanno sempre distinto per qualità e creatività. Infatti, l’offerta turistica italiana, fatta di monumenti, spiagge, montagne e città storiche, è sempre stata arricchita dalla presenza di festival, manifestazioni ed eventi in concomitanza con l’arrivo dell’estate. Questo esperimento potrebbe essere un volano per l’Italia intera e rassicurare anche in merito alla partecipazione ad eventi sportivi.

La riapertura delle discoteche a Milano e Gallipoli è un messaggio di speranza per tutti cittadini italiani. L’obiettivo infatti è ottenere l’ingresso agli 2800 locali al chiuso sulla penisola e consentire agli operatori del settore di riprendere a lavorare in sicurezza. Con l’avvicinarsi della bella stagione questi test-pilota faranno da apripista a un autunno in cui si spera che la situazione ritorni alla normalità. D’altronde gli assembramenti visti in occasione delle celebrazioni di vittorie calcistiche ha aperto gli occhi e sollevato polemiche sulle incongruenze delle regole che limitano l’accesso ai locali e l’organizzazione di eventi.

La svolta digitale delle discoteche

Per coadiuvare la ripresa degli spettacoli si punterà sul digitale come nuova forma di prenotazione, una svolta che già aveva parzialmente piede negli ultimi anni non solo nel nostro Paese. Per poter assistere a un evento dal vivo bisognerà mostrare il QR Code che accerta la presenza di un tampone negativo effettuato 36 prima, così come accade per gli spostamenti e i viaggi nelle nazioni europee. Nel caso non sia stato effettuato il tampone, non sarà sbloccato il ticket elettronico e non sarà possibile presenziare all’evento. Ovviamente tutti i dati raccolti dalle app preposte saranno utili solo per lo specifico spettacolo a cui si vorrà assistere, non rappresentando, quindi, un pericolo per la privacy di ogni utente.

- Advertisment -

I PIU' LETTI

Voglia di serate all’aperto: ecco i luoghi più interessanti di Milano

Notizie Milano – Le giornate diventano più calde e aumenta la voglia di uscire per riscoprire le versione serale di Milano divertente o rilassante;...

Ultimi giorni per la mostra su Frida alla Fabbrica del Vapore

Notizie Milano - Ancora qualche giorno per godere delle opere dell'artista messicana Frida Kahlo, in esposizione alla Fabbrica del Vapore di Milano fino a...

Gli eventi della Pride Week 2021 a Milano da non perdere

Notizie Milano - La Milano Pride week, è una manifestazione imperdibile organizzata per la comunità LGBTQIA. Di seguito una lista di eventi, gratuiti e...

Perché tutti parlano del Calvairate Social Park?

Notizie Milano – Uno spazio di aggregazione e relax immerso nel verde a Milano è finalmente diventato realtà: l’evento estivo nel parco urbano di...