Home Economia Il programma di MIND per una Milano più smart

Il programma di MIND per una Milano più smart

Milano Notizie – `Smarter Italy` è il progetto presentato dal programma MIND (Milano Innovation District), attraverso il quale si è voluto sottolineare l’importanza di offrire nelle varie Pubbliche Amministrazioni, soluzioni che siano più tecnologiche e rapide, per migliorare i servizi dei cittadini e aumentare la presenza sul territorio nazionale di competenze industriali e di ricerca.

Progetto MIND: la mission

Attraverso questo progetto le Pubbliche Amministrazioni potranno rispondere alle esigenze dei cittadini in modo più veloce, grazie a soluzioni avanzate messe proprio a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni, soluzioni in via di sviluppo.
Questo progetto è stato sostenuto e promosso da varie fondazioni: pronto a perfezionare i mezzi di trasporto pubblici, facendo sì che riducano l’impatto ambientale, ma allo stesso tempo consentano spostamenti più efficienti e veloci.

progetto-mind-milano

L’organizzazione del progetto MIND

I protagonisti del progetto MIND sono Federated Innovation @MIND e Arexpo. Si è anche visto l’aiuto da parte di diversi politici, come il Vice Segretario di Stato per l’Innovazione Tecnologica e la Trasformazione Digitale (Assuntela Messina), il Vice Ministro dello Sviluppo Economico (Alessandra Todde), il Direttore Generale dell’AgID (Francesco Paoric) e il Segretario Generale del Dipartimento dell’Università e della Ricerca (Maria Letizia Melina).

Alessandra Todde afferma: “Smarter Italy è un programma lanciato dal MISE nel 2019 per incoraggiare l’innovazione nei tessuti produttivi italiani e creare nuove soluzioni a vantaggio delle città, dei cittadini e delle Pubbliche Amministrazioni. Sono orgogliosa che ”Smart Italy”, per cui ho lavorato a lungo dall’ultimo governo, sia diventato un progetto interministeriale, in particolare il principale programma europeo di innovazione nell’ambito delle Smart City”.

Ancora, il Segretario Generale, Maria Letizia Melina: “Con questo progetto aiutiamo il sistema della conoscenza italiano a tracciare un percorso in continua evoluzione che risponda ai bisogni che si presentano nel futuro a medio-lungo termine, trovando soluzioni a tutti i nuovi problemi e sfide che potrebbero sorgere in futuro”.

E c’è anche chi dice: “Grazie al progetto ”Smart Italy” è possibile raggruppare le necessità delle piccole comunità per salvaguardare l’uguaglianza sociale di tutti i cittadini, portando anche in queste zone del Paese tutti i vantaggi derivanti dall’innovazione e dal digital”.

Il progetto MIND, sostenuto con un importo di 8,5 milioni di euro, richiede la partecipazione di diversi partecipanti, i quali potranno iscriversi a questa sfida entro il 30 Giugno 2022.

- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Milano sempre più capitale della moda: investimenti del settore lusso in crescita

Chi sono i brand stranieri che stanno investendo nel lusso a Milano? Milano-Notizie - I grandi brand che stanno pian piano occupando posti sempre più...

Una notifica per arginare il problema dei monopattini abbandonati ovunque

News Milano – Stop alla sosta selvaggia per i monopattini. Dal 26 luglio è iniziata la battaglia contro il fenomeno dell’abbandono e della sosta...

Paralimpiadi Milano-Cortina, arrivano i fondi

News Milano – Il Comune di Milano ha deliberato con un voto unanime lo stanziamento della quota di finanziamento che servirà per l'organizzazione delle...

Milano capitale della cybersecurity

Milano News – La città di Milano studia un piano contro gli attacchi hacker. Da poco è stato sigillato un accordo tra la regione...