Home Cultura Un’estate di musica: i concerti in programma a Milano per l’estate 2022

Un’estate di musica: i concerti in programma a Milano per l’estate 2022

Milano Notizie – Il covid è stato un duro colpo per tutto il mondo dell’entarteinment e la musica live non ha fatto di certo eccezione. Se le restrizioni hanno fatto saltare tantissime occasioni negli ultimi 2 anni, finalmente ne stiamo per uscire e i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2022 si preannunciano ricchi di occasioni e concerti fra Salmo, Cesare Cremonini, Stromae e molti altri artisti nazionali ed internazionali.

Le date dei concerti in programma a Milano

Fra le date più importanti figurano sicuramente Marco Mengoni che si esibirà il 19 giugno, Guè il 24 giugno, Alycia Keys il 28 Giugno e il giorno dopo Alice Cooper.
A luglio si riparte poi a gonfie vele con I Pinguini Tattici Nucleari che si esibiranno fra il 3 e il 6 luglio, Salmo ai magazzini generali sempre il 6 luglio e Alessandra Amoroso il 10 luglio. Dopodichè, fra i grandi nomi, Caparezza l’11, Max Pezzali il 15 e il 16 Luglio, mentre Stromae (unica tappa in Italia) si esibirà il 20 Luglio e il mese chiude in bellezza con Ultimo il 23 e il 24 Luglio. A Settembre, fra gli artisti italiani, è doveroso segnalare la presenza di Marracash che si esibirà in diverse date fra il 13 e il 21. Il 3 Settembre è invece il turno di James Morrison e Louis Tomlinson. Da non perdere anche Anastacia il 21 Settembre.

concerti-milano-2022

Biglietti per i concerti a Milano: fra sold out, rischio di truffe e date annullate

Rimediare i biglietti in tempo, prima che l’evento vada sold out, è sempre problematico, soprattutto in città come Milano che attraggono pubblico da tutta l’Italia e anche dall’estero.

Oggi i biglietti vengono venduti prevalentemente, per non dire quasi esclusivamente, online. Il che da un lato semplifica e velocizza di molto le operazioni di acquisto ma da un altro lato espone gli utenti più ingenui e meno esperti al rischio di truffe. Ovviamente il consiglio, come sempre in questi casi, è di prestare molta attenzione alla fonte da cui si compie l’acquisto.

La possibilità di subire truffe, vale la pena ripeterlo, non è indifferente, e per questo motivo i biglietti dovrebbero essere acquistati solo dai canali ufficiali di vendita.
Un altro inconveniente che potrebbe presentarsi e anzi che capiterà sicuramente ai meno fortunati, come del resto insegna l’esperienza degli anni precedenti, è che l’artista che stavamo aspettando da mesi o addirittura anni decida o sia costretto poche settimane prima ad annullare una data che aveva programmato e di cui ormai si erano acquistati i biglietti. Ebbene, in questi casi c’è una buona e una cattiva notizia. Se infatti i biglietti non sono rimborsabili, e quindi non c’è alcuna possibilità di recuperare il denaro speso nell’acquisto, si possono ricevere in luogo dei biglietti dei voucher, spendibili nel circuito organizzativo dell’evento annullato.

Questo significa che, laddove la data venisse annullata, potresteusare il biglietto per assistere ad altri spettacoli, previa richiesta avanzata dall’acquirente.
C’è però un termine da rispettare per la convertibilità in voucher che decorre dalla cancellazione della data programmata. La richiesta andrà fatta entro 1 mese dall’annuncio di cancellazione dell’evento.

- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Milano, divieto in Area B anche agli Euro5: è polemica

News Milano – Dal 1° ottobre 2022 gli Euro 5 non potranno più accedere all'Area B. I veicoli già coinvolti nelle restrizioni in Area...

Intervento urgente per il tram della Comasina: è da salvare

News Milano – In merito alla scottante vicenda della chiusura del Frecciarancio, è interessante l'iniziativa intrapresa da Arianna Censi e Mauro Anzani, portavoci dell'Unione...

Milano-Bergamo: 0-1 – analisi della vivibilità

News Milano – I chilometri che dividono Milano da Bergamo sono circa 50, eppure le differenze tra le due città, dal punto di vista...

I nuovi poveri di Milano

News Milano – Nella periferia est della città di Milano l’Associazione Pane Quotidiano mette a disposizione pacchi alimentari per i più bisognosi. La situazione...