Home Cultura Al MUDEC la mostra sui cartoni Disney

Al MUDEC la mostra sui cartoni Disney

News Milano – “Disney – L’arte di raccontare storie senza tempo”, questo il nome della mostra che prenderà il via al MUDEC di Milano dal 2 Settembre 2021 al 12 Febbrai 2022. Una mostra che ha lo scopo di mostrare al pubblico la magia e la creatività del mondo Disney, raccontato attraverso filmati e lungometraggi che hanno fatto la storia del cinema di animazione e dei cartoni animati. Una rielaborazione di fiabe, miti e leggende della tradizione e della cultura popolare che da un concept, da un’idea iniziale, si sviluppa, si compone e si realizza per arrivare al grande pubblico.

Un processo creativo che viene semplificato e mostrato al pubblico che sarà così in grado di comprendere, passo dopo passo, tutto l’affascinante e magico iter di rielaborazione delle fiabe e delle storie Disney che si materializzano, prendono vita e regalano emozioni uniche al pubblico attraverso una trasposizione e uno studio ben definito, fatto di dettagli, caratteri e segni grafici e di una personalità artistica che si esprime e si manifesta attraverso un lungo e laborioso processo di creatività.

Percorsi interattivi per i visitatori

Un meraviglioso percorso che racconta e fa rivivere tutto l’universo Disney. L’obiettivo della mostra è quello di essere dinamica e vivace, costringendo il visitatore a partecipare in maniera attiva, con la possibilità, grazie anche ad indicazioni tecniche che gli saranno fornite, di mettersi alla prova attraverso una narrazione di una storia personale.

Un percorso personalizzato e animato anche per i bambini più piccoli che avranno la possibilità di realizzare un personale racconto mediante l’utilizzo di isole interattive che sono dislocate all’interno del percorso della mostra. La storia, una volta completata e raccontata, potrà essere condivisa e pubblicata sui profili social del MUDEC.

mudec-mostra-cartoni-disney

Incantare e stupire il pubblico attraverso le storie Disney

Lo scopo principale del mondo Disney, e del resto anche dei sui celebri film, è quello di raccontare storie senza tempo, di stupire e incantare lo spettatore coinvolgendolo e trascinandolo in un mondo magico e grazie alla mostra, attraverso un percorso creativo e artistico che è immediato e diretto. Bozzetti creativi, disegni preparatori dei personaggi, delle ambientazioni e delle narrazioni Disney, vengono presentate e mostrate seguendo una chiave narrativa ben precisa.

Miti, leggende, favole e fiabe, prendono corpo e forma e costituiscono un patrimonio per il mondo Disney. All’interno della mostra, lo spettatore avrà modo di ripercorrere tutto il processo creativo che è alla base di un racconto della Disney, passando da una sala all’altra, si sentirà coinvolto come un attore protagonista e rivivrà le storie attraverso postazioni interattive e scenari che sono tipici del mondo di animazione della Disney.

Direttamente dagli archivi Disney sarà possibile visionare opere originali che hanno fatto la storia del cinema: da Biancaneve e i sette Nani, a Pinocchio, passando per la Sirenetta, Frozen ed Hercules. Capolavori e pilastri del genere di animazione amato dai bambini ma anche dai più grandi. Un mix di tecniche, da quelle tradizionali a mano libera, fino a quelli delle tecnologie digitali che oggi danno la possibilità di creare nuovi scenari e ambientazioni sempre più particolari e uniche e di raccontare le storie Disney che sono diventate storie universali per tutto il pubblico.

Un percorso personalizzato e suddiviso in tre tappe che corrispondono a tre chiavi di lettura per accedere al mondo dei cartoon Disney. Un viaggio dalle origini dei capolavori Disney come Cenerentola, la Spada nella Roccia, Robin Hood e tanti altri attraverso disegni preparatori e bozzetti dei film più importanti, fasi di una creazione narrativa e stilistica dei vari personaggi di Disney che prendono vita, si animano e costituiscono le narrazioni delle storie e dei film che hanno fatto la storia. Lo studio di questi dettagli grafici, dei disegni, delle immagini, aiuta lo spettatore a comprendere quello che può essere definito come “il miracolo della nascita del personaggio”, un viaggio di sensazioni, emozioni e fasi creative, dove, in maniera naturale, la creatività si materializza e diventa fantasia, in un mondo che è verosimile a quello reale.

Il tutto viene vissuto attraverso un viaggio che comprende la conoscenza delle tecniche di disegno, tecniche artistiche che comprendono l’utilizzo di matite, pastelli, colori, grafite, carboncini ma anche tempere, acquerelli e colori acrilici. Un mix di tecniche e colori che si fondono sapientemente e danno vita a personaggi, ambientazioni e a scene che oggi vengono realizzate grazie all’utilizzo di tecniche grafiche e computerizzate e con processi digitali che fanno ormai parte delle tecniche moderne del cinema di animazione.

- Advertisment -

I PIU' LETTI

Qual è il futuro della mobilità a Milano?

News Milano - In vista delle elezioni comunali sono tante le proposte sulla viabilità della capitale lombarda avanzate nelle ultime settimane. Da poco è...

Alle elezioni anche il delicato futuro dello stadio San Siro

News Milano - In previsione delle elezioni comunali del capoluogo lombardo, si torna a discutere sui temi salienti della città. Primo fra tutti il...

I temi delle elezioni che faranno bene a Milano (comunque vada)

News Milano - Le elezioni comunali di domenica 3 e lunedì 4 ottobre sono molto attese nella città di Milano: potrebbero esserci importanti cambiamenti...

Covid diffuso nelle città: Milano è ancora vulnerabile?

News Milano - Nonostante la vaccinazione di massa abbia permesso una efficiente diminuzione di contagi e di ricoveri, alcune città europee, tra cui Milano,...