Home Cultura Grillo hamburger Milano: dove mangiare l'hamburger di grillo

Grillo hamburger Milano: dove mangiare l’hamburger di grillo

Il Grillo Cheeseburger è la nuova scoperta culinaria che sta spopolando a Milano. Si tratta di un hamburger davvero particolare, in quanto è realizzato con farina di grillo, un ingrediente alternativo ed ecosostenibile.

Da mercoledì 15 febbraio 2023, gli appassionati di cibo e sostenibilità avranno un nuovo piatto da provare. Il Grillo Cheeseburger, il primo hamburger realizzato con farina di grillo, sarà disponibile in edizione limitata presso Pane & Trita, in via Muratori 27 a Milano. Solo 100 di questi hamburger verranno preparati ogni giorno, quindi non perdete l’occasione di assaggiarlo. Il Grillo Cheeseburger costerà 13,90 euro e rappresenta una novità per la città di Milano e per l’intero settore della ristorazione.

Come è nato e quali sono gli ingredienti del Grillo Cheeseburger di Milano

Pabel Ruggiero, il proprietario di Pane & Trita, ha recentemente svelato al ‘Corriere della Sera’ come è stata concepita l’idea di proporre ai propri clienti il ​​Grillo Cheeseburger: “Era un’idea che avevamo in mente già da un po’, ma aspettavamo che diventasse fattibile. Finalmente, il 24 gennaio 2023, l’Unione Europea ha approvato il nuovo regolamento che autorizza l’utilizzo e la commercializzazione della farina di grillo domestico (Acheta domesticus). Dopo questa autorizzazione, abbiamo deciso di utilizzare questa farina per creare il primo hamburger al mondo a base di insetti”. Grazie alla sua innovativa creazione, Pane & Trita è diventato rapidamente un luogo di riferimento per i foodies in cerca di nuove esperienze culinarie.

Grillo Cheeseburger è senza dubbio un hamburger che fa parlare di sé per la sua originalità. Si tratta di un piatto rivoluzionario e irriverente, che si discosta dalle tradizionali ricette di hamburger. La sua particolarità sta nell’utilizzo di farina di grillo, un ingrediente che conferisce all’hamburger una base vegetale molto interessante. La farina di grillo utilizzata da Pane & Trita viene fornita da un allevamento in Germania. Il burger è completato con pane artigianale verde, scamorza fusa, cavolo viola, patata americana crispy e salsa Pane & Trita. Il sapore del Grillo Cheeseburger è descritto come piacevole e un po’ dolciastro, grazie all’utilizzo della farina di grillo, un ingrediente che sicuramente non passa inosservato.

Il sito del locale, Pane & Trita, elenca dettagliatamente gli ingredienti del burger di grillo che stanno riscuotendo grande successo tra i clienti. Il burger di grillo è prodotto con ingredienti di alta qualità e provenienza 100% italiana. Tra gli ingredienti ci sono fagioli cannellini, patate al vapore, pane grattugiato, acqua, olio di girasole, lievito, sale, estratto di malto d’orzo, farina di grillo domestico (1,6%) e sale. Questo prodotto è molto apprezzato per la sua ricchezza di proteine ​​e il basso contenuto di grassi e carboidrati. L’impasto viene poi cotto e servito su un delizioso pane artigianale verde, accompagnato da scamorza fusa, cavolo viola, patata americana croccante e salsa Pane & Trita. Il sapore del Grillo Cheeseburger viene descritto come piacevole e leggermente dolciastro.

Grillo Cheeseburger: un hamburger da non perdere

Secondo quanto dichiarato da Pabel Ruggiero, titolare di Pane & Trita, il Grillo Cheeseburger ha già superato la fase dei test in anteprima con alcuni clienti e ha ricevuto un feedback positivo, incluso da parte delle donne. Ruggiero ritiene che i milanesi siano sempre alla ricerca di nuove esperienze gastronomiche e che la novità e la sperimentazione siano elementi molto apprezzati. Il Grillo Cheeseburger rappresenta un passo avanti nell’innovazione alimentare, essendo un prodotto molto proteico e sostenibile, con un impatto ambientale dieci volte inferiore rispetto ad altre carni. In questo senso, Ruggiero afferma che è necessario guardare al futuro e alle possibilità offerte da questa tipologia di cibo.

Farina di Grillo: l’Unione Europea da il via libera

L’Unione Europea ha autorizzato la commercializzazione dell’Acheta domesticus, o grillo domestico, in polvere parzialmente sgrassata come nuovo alimento. Lo ha fatto attraverso il regolamento di esecuzione 2023/5 della Commissione UE del 3 gennaio 2023, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. L’8 luglio 2020 la Commissione aveva chiesto all’Autorità europea per la sicurezza alimentare di condurre una valutazione in merito e il 23 marzo 2022 l’EFSA ha adottato un parere scientifico sulla sicurezza della polvere di Acheta domesticus intera parzialmente sgrassata come nuovo alimento.

Secondo un’indagine condotta da Coldiretti-Ixé, l’immissione sul mercato dell’Acheta domesticus come nuovo alimento autorizzato dall’Unione Europea sembrerebbe non interessare i consumatori europei e, in particolare, gli italiani. Il 54% dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di essere contrario agli insetti a tavola, il 24% si è detto indifferente, il 16% si è mostrato favorevole e il 6% ha preferito non rispondere. Sarà interessante vedere come reagirà il pubblico milanese alla novità del Grillo Cheeseburger proposto da Pane & Trita.

- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Miopia, ipermetropia ed astigmatismo: come guarire definitivamente

Miopia, ipermetropia e astigmatismo sono i tre difetti refrattivi più comuni al mondo: si stima che circa il 30% della popolazione soffra di problemi...

L’eccellenza del parquet a Milano

In cerca di un'azienda specializzata nel parquet milano? Kaossparquet.it rappresenta la soluzione ideale per chiunque sia alla ricerca di eccellenza nel settore. Con materie...

Quando il content marketing lo si fa prima per se stessi: Zero Contenuti lancia l’ebook “Content e Psiche, un viaggio nella mente dei consumatori”

Nel vasto panorama del Content Marketing, c'è un'idea che spicca tra le altre: creare contenuti che vanno al di là della semplice promozione di...

Serie A, Inter-Atalanta: la squadra di Inzaghi ospita quella di Gasperini

La Dea fa visita ai nerazzurri a San Siro la sera di mercoledì 28 febbraio, gara valida per il recupero della 21^ giornata di...