Home Cronaca San Siro Milano: cosa visitare e vedere

San Siro Milano: cosa visitare e vedere

Il quartiere di San Siro a Milano è una delle zone più iconiche e conosciute della città, grazie alla presenza del celebre Stadio Giuseppe Meazza. Questo impianto sportivo, che può ospitare fino a 75.000 spettatori divisi su tre anelli, è la casa delle due principali squadre di calcio della città, l’Inter e il Milan.
Ma l’importanza dello stadio non si limita soltanto al calcio: qui si sono disputate numerose partite di altissimo livello, tra cui la finale del campionato mondiale di calcio del 1990, e si sono esibiti molti artisti di fama internazionale.

Oltre alla sua importanza sportiva e culturale, lo Stadio Giuseppe Meazza è anche una vera e propria attrazione turistica. Infatti, è possibile visitare l’interno dell’impianto e scoprire tutti i suoi segreti, grazie ad un tour guidato che permette di visitare il campo, gli spogliatoi e persino il tunnel che conduce al terreno di gioco.
All’interno dello stadio si trova anche il Museo di San Siro, dove è possibile ammirare la ricca storia del calcio milanese e scoprire tante curiosità sulla storia dell’impianto e delle squadre che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

Se siete appassionati di calcio e volete scoprire tutti i segreti e le curiosità dello Stadio Giuseppe Meazza, non potete perdervi una visita al Museo di San Siro. Questo museo, che si trova all’interno dell’impianto sportivo, permette di immergersi nella storia del calcio milanese e di ammirare numerosi trofei, cimeli e oggetti legati alle due principali squadre di calcio della città, l’Inter e il Milan.

All’interno del Museo di San Siro si possono visitare gli spogliatoi delle squadre, scoprire tutti i segreti del tunnel che porta al campo e ammirare le tante foto e le immagini storiche che raccontano la storia dello stadio e delle sue leggende. Inoltre, il museo organizza regolarmente mostre e eventi speciali legati al mondo del calcio e dello sport.
Il Museo di San Siro è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, ma è bene verificare sempre gli orari di apertura in occasione di partite o eventi speciali. Il costo del biglietto per il tour e il museo è di 30 euro per gli adulti, mentre il prezzo ridotto si aggira intorno ai 23 euro.

Tra le attrazioni più interessanti della zona di San Siro a Milano, oltre allo Stadio Giuseppe Meazza, ci sono sicuramente:

  • L’Ippodromo Snai

E uno dei principali impianti per corse di cavalli presenti in Italia, situato nella città di Milano, nel quartiere di San Siro. L’ippodromo è stato inaugurato nel 1920 e da allora ha ospitato numerose corse di alto livello, tra cui il celebre “Gran Premio di Milano”, che si tiene ogni anno a giugno e che attira appassionati di corse da tutto il mondo. E dotato di una pista in erba lunga circa 2.100 metri e una pista in sabbia lunga circa 1.600 metri, che consentono di organizzare corse di diverse tipologie e distanze. Ma l’Ippodromo Snai non è solo un luogo per le corse di cavalli: qui si trovano anche numerosi ristoranti, bar e spazi per eventi e meeting, che rendono questo impianto una vera e propria attrazione turistica e un punto di riferimento per la vita sociale e culturale di Milano. L’ippodromo organizza regolarmente eventi e manifestazioni, tra cui concerti, spettacoli e manifestazioni sportive di vario genere, che attirano un pubblico sempre più ampio e appassionato.

  • Il Cavallo di Leonardo

Il Cavallo di Leonardo è una scultura in bronzo a grandezza naturale di un cavallo che Leonardo da Vinci aveva iniziato a progettare nel 1482 per il Duca di Milano, ma che non riuscì mai a completare. La scultura è stata successivamente completata nel 1999 da un team di artisti e scultori italiani e americani, utilizzando i disegni e i progetti originali di Leonardo come guida. La statua è stata collocata a Milano e rappresenta un tributo all’ingegnosità e alla creatività di Leonardo.

  • I Parchi

Il quartiere dei Parchi è una zona residenziale situata nella periferia nord-est della città, vicino ai parchi pubblici di Villa Litta, Martesana e Monza. Il quartiere è caratterizzato dalla presenza di molte aree verdi e parchi, che lo rendono una delle zone più verdi della città, ideale per chi cerca un’atmosfera tranquilla e rilassante. La zona è ben collegata al centro città tramite la linea metropolitana M2 e diverse linee di autobus, ed è dotata di numerosi servizi, tra cui negozi, supermercati, scuole e strutture sportive. Inoltre, la presenza del parco Nord, uno dei parchi più grandi di Milano, offre la possibilità di praticare sport e attività all’aria aperta.

- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Miopia, ipermetropia ed astigmatismo: come guarire definitivamente

Miopia, ipermetropia e astigmatismo sono i tre difetti refrattivi più comuni al mondo: si stima che circa il 30% della popolazione soffra di problemi...

L’eccellenza del parquet a Milano

In cerca di un'azienda specializzata nel parquet milano? Kaossparquet.it rappresenta la soluzione ideale per chiunque sia alla ricerca di eccellenza nel settore. Con materie...

Quando il content marketing lo si fa prima per se stessi: Zero Contenuti lancia l’ebook “Content e Psiche, un viaggio nella mente dei consumatori”

Nel vasto panorama del Content Marketing, c'è un'idea che spicca tra le altre: creare contenuti che vanno al di là della semplice promozione di...

Serie A, Inter-Atalanta: la squadra di Inzaghi ospita quella di Gasperini

La Dea fa visita ai nerazzurri a San Siro la sera di mercoledì 28 febbraio, gara valida per il recupero della 21^ giornata di...