Home Economia Milano, servono insegnanti e assistenti sociali: il bando per le nuove assunzioni

Milano, servono insegnanti e assistenti sociali: il bando per le nuove assunzioni

Milano Notizie – Sono stati indetti dal comune di Milano due concorsi, per complessivi 28 posti, mirati ad assumere 6 insegnanti di scuola dell’infanzia e 22 assistenti sociali. Dei 6 posti di istruttore dei servizi educativi categoria C, 2 di questi saranno riservati ai volontari delle forze armate, così come 9 dei 22 di assistenti sociali categoria D.

Concorso insegnati e assistenti sociali: i requisiti generali

Per partecipare a questi concorsi, i candidati devono possedere i seguenti requisiti generali:

  • avere la cittadinanza italiana o di altro stato appartenente all’Unione Europea;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godere dei diritti civili e politici, e quindi essere inclusi nell’elettorato politico attivo;
  • non aver avuto condanne penali che possono comportare interdizione dai pubblici uffici, non aver riportato condanne per delitti non colposi per le quali non sia sopraggiunta riabilitazione e non essere stati interdetti per attività che comportino contatti diretti con minori;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano per non superamento del periodo di prova per i ruoli messi a concorso e non essere stati destituiti o dispensati presso una Pubblica Amministrazione per rendimento insufficiente o essere dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non avere limitazioni psico-fisiche per lo svolgimento delle attività e delle mansioni riguardanti i posti messi a concorso;
  • i candidati di sesso maschile devono essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (requisito valido per i candidati che rientrano nell’obbligo prima che il servizio di leva fosse sospeso).

Concorso insegnati e assistenti sociali: i requisiti specifici

Inoltre, i candidati devono avere anche requisiti specifici in base al ruolo messo a concorso:

Per quanto riguarda i posti di insegnanti di scuola dell’infanzia, devono aver conseguito:

  • laurea in Scienze della Formazione Primaria con indirizzo Scuola dell’infanzia;
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria di durata quinquennale;
  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
  • diploma quadriennale di Istituto Magistrale o di Liceo sociopsicopedagogico (se conseguito entro l’anno 2001/2002) o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.

Per i posti di assistente sociale, bisogna aver conseguito:

  • laurea o diploma in Servizio Sociale;
  • abilitazione tramite esami di stato alla professione di assistente sociale;
  • iscrizione all’albo professionale degli Assistenti Sociali al momento dell’assunzione e non obbligatoriamente al momento della selezione.

Sono ammessi alla partecipazione delle prove i candidati muniti di SPID, Posta Elettronica Certificata (PEC) e in possesso (o avere disponibilità) della strumentazione necessaria per la partecipazione da remoto ai concorsi.

assistenti-sociali-bando-nuove-assunzioni

Presentare domanda: i documenti richiesti

Le domande dovranno essere presentate per via telematica entro le ore 12:00 dell’8 luglio 2022, esclusivamente per via telematica e registrandosi alla piattaforma digitale del sito del Comune di Milano accedendo con lo SPID e compilando l’apposito modulo.

Alla domanda, i candidati dovranno allegare:

  • una copia fotostatica del documento di identità;
  • la ricevuta del versamento della tassa di concorso di €10,00 che potrà essere effettuato tramite bollettino postale intestato al comune di Milano Servizio Tesoreria, o Bonifico Bancario o direttamente presso la Cassa Civica del Comune di Milano;
  • la documentazione relativa al titolo di studio estero posseduto che ne comprovi l’equipollenza;
  • la certificazione DSA di cui alla legge 170/2010 o una dichiarazione resa dall’Asl di competenza in cui dichiara le limitazioni che la disabilità del candidato determina in funzione della partecipazione alle prove, per la concessione di ausili e/o tempi aggiuntivi.

Concorso insegnati e assistenti sociali: le prove

Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta svolta da remoto e una orale che potrà essere svolta in presenza o da remoto.

La prova scritta si svolgerà il 14/07/2022 per i posti di assistente sociale e il 15/07/2022 per quelli di insegnante di scuola dell’infanzia; saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno ottenuto un punteggio minino di 21/30.

La prova orale si svolgerà dal 20/07/2022 per i posti di assistente sociale, mentre per quelli di insegnanti della scuola d’infanzia sarà data comunicazione entro 20 giorni dallo svolgimento della prova scritta, come evidenziato nei relativi bandi di concorso scaricabili ai seguenti link:

  • BANDO Insegnanti scuola dell’infanzia.
  • BANDO Assistenti Sociali.
- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Miopia, ipermetropia ed astigmatismo: come guarire definitivamente

Miopia, ipermetropia e astigmatismo sono i tre difetti refrattivi più comuni al mondo: si stima che circa il 30% della popolazione soffra di problemi...

L’eccellenza del parquet a Milano

In cerca di un'azienda specializzata nel parquet milano? Kaossparquet.it rappresenta la soluzione ideale per chiunque sia alla ricerca di eccellenza nel settore. Con materie...

Quando il content marketing lo si fa prima per se stessi: Zero Contenuti lancia l’ebook “Content e Psiche, un viaggio nella mente dei consumatori”

Nel vasto panorama del Content Marketing, c'è un'idea che spicca tra le altre: creare contenuti che vanno al di là della semplice promozione di...

Serie A, Inter-Atalanta: la squadra di Inzaghi ospita quella di Gasperini

La Dea fa visita ai nerazzurri a San Siro la sera di mercoledì 28 febbraio, gara valida per il recupero della 21^ giornata di...