Home Società “Andrà tutto bene”, il film sulla pandemia in anteprima all’Arena di Milano

“Andrà tutto bene”, il film sulla pandemia in anteprima all’Arena di Milano

Notizie Milano –Andrà tutto bene? Voci di povertà durante la pandemia” è il documentario prodotto da FABRICA per la fondazione L’Albero della Vita. Verrà presentato in anteprima il 12 giugno all’Arena Milano Est alle 20.00, ovviamente nel rispetto delle misure anti-covid. L’ingresso sarà gratuito e ci si prenoterà online fino a esaurimento posti.

“Andrà tutto bene” sono le parole che hanno campeggiato sui balconi e sulle finestre di quasi tutta Italia durante la pandemia di Covid-19. Parole scritte con i colori dell’arcobaleno per infondere speranza hanno unito un intera nazione, convincendola di avere abbastanza forze per superare il difficile momento. Ma nel documentario realizzato dal centro di ricerca sulla comunicazione FABRICA, in collaborazione con L’Albero della Vita Onlus, compare un punto interrogativo che sposta l’attenzione sul “dopo”. Quel punto esprime tutta l’incertezza che moltissime famiglie provano in questo momento se osano guardare all’immediato futuro. Perché se chi prima viveva negli agi, ora è costretto a ridimensionare il proprio stile di vita, chi invece già arrancava, che fine fa adesso?

Andrà tutto bene, quindi? Probabilmente per molti no, non andrà tutto bene, ed è proprio a queste persone che è stato chiesto di raccontare alle telecamere di FABRICA le loro storie, le difficoltà e le sofferenze che hanno dovuto affrontare e i pensieri e le situazioni che hanno vissuto e, chi più chi meno, continua a vivere tutt’ora.

Gli uomini e le donne, i giovani che hanno preso parte al documentario raccontando le loro storie, fanno parte di famiglie milanesi che versano in una condizione di grave povertà e che L’Albero della Vita sostiene, sia dal punto di vista economico che sociale. Grazie a questa iniziativa, hanno avuto modo di far sentire le proprie voci, contribuendo a tenere alta l’attenzione su quanto sia indispensabile di un piano di ripresa efficiente, che non lasci indietro i più deboli, che non costringa un padre di famiglia a prendere in considerazione l’idea di “andare a rubare, pur di portare il latte a mia figlia”. Perché è questo che del documentario “Andrà tutto bene?” viene affrontato, attraverso una narrazione sempre vera, spontanea ma anche cruda, in quanto non priva di voci rotte dal dolore, o dalla vergogna. Quel minimo ritenuto indispensabile per una vita dignitosa, ottenuto magari con enormi sforzi, improvvisamente scompare e ci si accorge di non poter più fare la spesa, di non poter vestire i propri figli, di non potersi permettere un’uscità, magari l’unica del mese, per godersi la famiglia.

Nonostante i gravi disagi che queste famiglie hanno affrontato (e continuano ad affrontare), ciò che emerge però dai loro racconti è la grandissima forza d’animo che ha impedito alla crisi di frantumare i loro sogni, le loro speranze, e che è riuscita ai infondere sicurezza ai più piccoli, pur raccontando loro la verità. Evidente è anche l’importanza che hanno le associazioni di sostegno e le catene umanitarie, in grado di intervenire in modo capillare per garantire quel tanto che basta per vivere dignitosamente.

andra-tutto-bene-film-pandemia

Il documentario “Andrà tutto bene?” sarà presentato in anteprima all’Arena di Milano Est, sito in Via Pitteri n°58/60, sabato 12 giugno, in ottemperanza delle norme emanate per contenere l’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’evento, patrocinato dal Comune di Milano e dal Consiglio della Regione Lombardia, godrà della presenza di numerosi ospiti che offriranno spunti di riflessione e chiavi di lettura del docufilm, oltre a garantire quanta più possibile copertura mediatica.

L’orario di inizio è fissato per le 20:00 e alla proiezione parteciperanno alcuni giornalisti, tra cui Franco Dassisti e Elena Scarrone, Francesca Cenci, psicologa e rappresentanti delle istituzioni per offrire il proprio contributo al dibattito introduttivo; dopo questi interventi sarà proiettato anche un breve video realizzato da Paolo Crepet, psichiatra e sociologo, al termine del quale inizierà il docufilm “Andrà tutto bene? Voci di povertà durante la pandemia”.

Per qualsiasi chiarimento in merito all’evento, alla registrazione o la segnalazione di eventuali problematiche, è possibile contattare l’associazione L’Albero della Vita Onlus inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica eventi@alberodellavita.org.

Di seguito il link al video YouTube caricato dal canale Albero della Vita, in cui è possibile visionare un breve estratto del docufilm: Andrà tutto bene? Estratto docufilm

Cosa? Proiezione docufilm in anteprima “Andrà tutto bene?”
Quando? Sabato 12 giugno alle ore 20:00
Dove? In Via Pitteri n°58/60, Arena di Milano Est
Biglietti? Ingresso gratuito con iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti

- Advertisment -

I PIU' LETTI

Voglia di serate all’aperto: ecco i luoghi più interessanti di Milano

Notizie Milano – Le giornate diventano più calde e aumenta la voglia di uscire per riscoprire le versione serale di Milano divertente o rilassante;...

Ultimi giorni per la mostra su Frida alla Fabbrica del Vapore

Notizie Milano - Ancora qualche giorno per godere delle opere dell'artista messicana Frida Kahlo, in esposizione alla Fabbrica del Vapore di Milano fino a...

Gli eventi della Pride Week 2021 a Milano da non perdere

Notizie Milano - La Milano Pride week, è una manifestazione imperdibile organizzata per la comunità LGBTQIA. Di seguito una lista di eventi, gratuiti e...

Perché tutti parlano del Calvairate Social Park?

Notizie Milano – Uno spazio di aggregazione e relax immerso nel verde a Milano è finalmente diventato realtà: l’evento estivo nel parco urbano di...