Home Economia 260 appartamenti sostenibili a Milano 3 nei prossimi anni

260 appartamenti sostenibili a Milano 3 nei prossimi anni

News Milano – Il capoluogo lombardo, già impegnato da tempo nella sensibilizzazione alla sostenibilità e protagonista nella considerazione della bio-edilizia, dà il via ad un attuale ed originale stile di abitare.

Nella zona residenziale a Milano 3, distante 7 km dal centro, sta per svilupparsi uno dei piani di costruzione case più innovativo di cui è iniziata già la commercializzazione, mentre i lavori inizieranno nel 2022.

Edifici sostenibili a Milano

Le caratteristiche degli edifici di Milano 3.0 sono tutte da scoprire, i fattori determinanti sono: l’acqua, il parco sarà fondato vicino ad un lago così da sperimentare il rilassante potere che ne dona.

Il parco agricolo: si potrà vivere a pieno la sostenibilità rimanendo sempre connesso alla metropoli, la natura che consente di vivere in un ambiente green dove praticare lo sport e le attività all’aria aperta.

L’evoluzione è un’altro elemento caratterizzante, poiché gli obiettivi da raggiungere, sono quelli di creare ambienti da vivere sempre più funzionali e innovativi conciliando perfettamente il lifestyle e l’architettura che danno alla casa un aspetto ricercato ed esclusivo.

Nella piazza Marco Polo a Milano 3, è presente un info-point dove esaminare il progetto tramite strumenti multimediali, conoscere i materiali da utilizzare e per entrare in una realtà virtuale approfondendo il disegno del parco.

Piano di sviluppo residenziale a Milano

Il piano sviluppo residenziale Milano 3 è gestito da DeA Capital Real Estate Sgr con la collaborazione di GVA Redilco & Sigest che occuperà il ruolo di consulente e partner commerciale, sostenuto dal Fondo HighGarden.

Il piano è realizzato da 260 appartamenti divisi in 6 fabbricati, con tipologie che vanno dai monolocali ai quadrilocali, attraversato da viali alberati dedicati alle passeggiate, immersi nella natura, con affaccio sul lago.

L’autore del progetto appartiene ad Alfonso Femia, architetto italiano di gran fama per la sua bravura e i suoi numerosi riconoscimenti delle sue opere di qualificazione urbanistiche in Francia e in altre città europee.

Il suo obiettivo è quello di dare vita ad un parco residenziale che sia moderno, all’avanguardia ma sopratutto con una condizione imprescindibile per i nostri tempi, quello del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale.

appartamenti-sostenibili-milano

Innovazioni strutturali

Le costruzioni saranno tutte dotate in classe energetica A4, quella massima prevista dalla legge con certificazione LEED.

Questo è un passo avanti notevole per le nuove generazioni che in futuro si apprestano a fare scelte sempre più consapevoli per la tutela dell’ambiente che inizia con una riduzione degli sprechi, una diminuzione delle emissioni di Co2, e di conseguenza con basso impatto ambientale sfruttando le fonti di energie rinnovabili.

Le palazzine avranno una veste con una luce brillante apportata dal rivestimento ceramico diamantato, che darà un effetto ottico tridimensionale che si abbina al contesto circostante.

La natura sarà elemento protagonista poiché entrerà direttamente nei locali leaving fino ad uscire fuori attraversando le ampie vetrate e finestre addobbando anche gli esterni come le terrazze i balconi e le logge coperte dal quale ci si potrà affacciare per godere del panorama.

Caratteristiche dei materiali sostenibili

Anche la scelta dei materiali interni che verranno utilizzati saranno pensati in un ottica di una casa ecologica, come il legno dalle caratteristiche isolanti ma con un rendimento qualitativo alto, alle vernici atossiche, elementi naturali per sostenere uno stile di vita sempre più green.

Il percorso che circonderà la zona residenziale sarà formata da tragitti pedonali e ciclabili tutti con alberi e prati con ornamenti botanici. I proprietari degli appartamenti avranno accesso ad una serie di servizi per il benessere di tutta la famiglia.

Servizi abitativi offerti

  • Come in tutti i contesti condominiali di lusso sarà presente sempre un servizio di sicurezza e videosorveglianza
  • È prevista un’area sociale accogliente con la veduta diretta sul lago per i professionisti che vogliono condividere uno spazio lavorativo in totale concentrazione
  • Una superficie fitness indoor e outdoor con gli strumenti e le attrezzature idonee per il proprio benessere fisico
  • Un’area dedicata alle consegne a domicilio in sicurezza
  • Uno spazio attrezzato con giochi educativi e ginnici per i più piccoli, con spazi dedicati alle attività ludiche e di aggregazione
  • Possibilità di parcheggiare biciclette e passeggini in zone appositamente dedicate.
- Pubblicità -

I PIU' LETTI

Milano, divieto in Area B anche agli Euro5: è polemica

News Milano – Dal 1° ottobre 2022 gli Euro 5 non potranno più accedere all'Area B. I veicoli già coinvolti nelle restrizioni in Area...

Intervento urgente per il tram della Comasina: è da salvare

News Milano – In merito alla scottante vicenda della chiusura del Frecciarancio, è interessante l'iniziativa intrapresa da Arianna Censi e Mauro Anzani, portavoci dell'Unione...

Milano-Bergamo: 0-1 – analisi della vivibilità

News Milano – I chilometri che dividono Milano da Bergamo sono circa 50, eppure le differenze tra le due città, dal punto di vista...

I nuovi poveri di Milano

News Milano – Nella periferia est della città di Milano l’Associazione Pane Quotidiano mette a disposizione pacchi alimentari per i più bisognosi. La situazione...